Crea sito

Menù vuoto

Bolle di magia

 

Un attimo. Un piccolo frammento di due anni fa.

Nel posto giusto, al momento giusto. Lontana qualche sedia dalle facce conosciute, ma tanto ero completamente rincoglionita. Stanca per le forse 3 ore di sonno complessive in due giorni, sciolta dal caldo asfissiante di Lucca, felice per quello che ho di fronte agli occhi.

Quattro padri ed un biondo cantano l’amore per i propri figli. Cantano di come non debbano farsi intimorire da niente e nessuno nella loro vita, di come dovranno semplicemente alzarsi e mostrare di che pasta sono fatti.

Il naso all’insù.

Le bolle di sapone fra me e le stelle.

Lo stupore di bambina che sorride.

 

 

 

, , , , , , ,

No comments yet.

Dì la tua :)

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: